Attici in affito

Attici in affito in Italia

Tra le numerose tipologie di abitazioni che caratterizzano le città una delle più ricercate è l’attico. Si tratta di un tipo di appartamento collocato all’ultimo piano di un palazzo, ma a differenza di un sottotetto o di una mansarda non ha il soffitto ribassato che invece gode di un’altezza regolare che si estende su tutta la superficie come in qualsiasi altro tipo di appartamento. A dare valore aggiuntivo all’attico spesso è la vista panoramica di cui gode essendo situato molto in alto. Proprio quel che si vede, solitamente da ampie vetrate, costituisce un plus non indifferente all’intero valore, anche economico dell’attico. Spesso a caratterizzare l’attico c’è la presenza di un grande terrazzo (solitamente di ampie dimensioni) dal quale poter affacciarsi, oltre ad essere dotato di accesso diretto dall’appartamento. Proprio per via del terrazzo particolarmente ampio spesso la metratura di un attico è contenuta.

Tra le altre principali peculiarità dell’attico c’è la spiccata luminosità che viene assicurata dalla presenza di grandi vetrate che fanno da limite tra l’abitazione e il terrazzo, sostituendo completamente qualsiasi altra forma di apertura verso l’esterno. L’attico molto spesso non prevede la divisione della superficie abitabile in più locali ma si presenta come un unico grande open space delimitato da spessi muri perimetrali che ne circondano l’estensione. L’attico è considerato come una collocazione abitativa che dà anche un certo prestigio a chi la abita. Nonostante questo non mancano gli svantaggi di vivere in un attico soprattutto dal punto di vista climatico, visto che lo stato di isolamento e l’altezza dell’appartamento lo espongono al vento e al freddo durante l’inverno e al sole durante l’estate.
492,6 €
Prezzo medio affitto in Italia
5,41 €
Prezzo medio per m2 affitto in Italia
Città con attici in affito